Quartetto Le Musiche Berlin

Violino | Simon Bernardini
Viloino | Christophe Horak
Viola | Andreas Willwohl
Violinocello | Ulrike Hofmann

QUARTETTO LE MUSICHE BERLIN

Quattro giovani musicisti di nazionalità diverse fondano, sotto gli auspici della Fondazione Herbert von Karajan, il Quartetto Le Musiche, che debutta alla Konzerthaus di Berlino nel 2000.

Sostenuto da celebri mentori, quali i quartetti Alban Berg, Emerson e Philharmonia, si esibisce regolarmente in Germania, Italia, Francia, Spagna, Inghilterra, Svizzera, Stati Uniti eAsia. Nel 2001, su invito del Presidente della Repubblica Tedesca, Johannes Rau, ha suonato alla presenza della Regina d'Inghilterra. È ospite abituale in prestigiosi festival, quali ilFestival di Pasqua di Salisburgo e i Ludwigsburger Schlossfestspiele. Come Ensemble in residence, si esibisce dal 2004 al Festival Opera Barga, al Festival Bobbio Classica e all'Estate Musicale di Piedicavallo. Il quartetto si esibisce regolarmente alla Philharmonie di Berlino, a fianco di musicisti quali l'ex prima viola solista dei Berliner Philharmoniker, Carrie Dennis, e il primo clarinetto solista, Wenzel Fuchs. Un ciclo di concerti a Firenze ed alcuni anni di collaborazione lo uniscono anche alla pianista vincitrice del premio Ciaikovskij, Jin Ju.

Nel maggio 2007 il Quartetto Le Musiche è stato invitato dall'Emerson Quartet a partecipare ad un seminario e ad una serie di concerti, dove ha eseguito alcuni quartetti diBeethoven. In occasione del debutto alla Carnegie Hall, il New York Times l'ha elogiato, prospettandogli una brillante carriera. Anche il compositore György Kurtág ha sottolineato che l'interpretazione data al primo quartetto di Béla Bartók è stata una delle migliori che abbia mai ascoltato.

Tra le attività del quartetto rientrano anche trasmissioni live e produzioni per le radio tedesche Bayerischer Rundfunk (Radiodiffusione bavarese), WDR (Westdeutscher Rundfunk) eDeutschlandradio Berlin, come pure la ricerca di repertorio raro e nuovo. In questo contesto, il Quartetto Le Musiche ha eseguito la prima mondiale di un quartetto del compositore Franz Hofmann (1920-1945), radiotrasmessa in diretta nell'agosto 2008, e la prima mondiale del quartetto op.62 del compositore Amilcare Zanella nel settembre 2010. Per un futuro prossimo è prevista la registrazione di opere di Adolf Busch (1891-1952). Attivo anche in campo didattico, dal 2006 il quartetto tiene delle masterclass a Framura in Liguria, a Piedicavallo (Biella) in Piemonte e dalla stagione 2011-2012 a Vohenstrauss in Baviera, a Gioiosa Marea in Sicilia, a Schio in provincia di Vicenza e a Cordoba in Spagna. Durante il 2009/10 è tornato ad esibirsi alla Carnegie Hall di New York, tenendo anche una serie di concerti in Francia, Italia, alle Osnabrücker Kammermusiktage, alla Meistersingerhalle di Norimberga e al Festival di Usedom con la soprano Anja Silja.

Nel 2010/11 ha tenuto concerti al Festival di Port-Royal a Parigi e in Italia, presso gli Amici della Musica di Palermo, Cefalù, la Villa Reale di Milano e il Privatmusikverein di Norimberga ed ha stretto una collaborazione col pianista Paul Rivinius. Nel 2011/12 è stato invitato ad esibirsi alle Max Reger Tage in Germania, allo Schloss Rheinsberg, al Brandenburger Theater, all'Accedemia di belle Arti Tadini di Lovere, a Cremona, in Sicilia e alle Radial Philharmonische Expeditionen di Berlino. Nel settembre 2012 verra' eseguito un concerto alla Philharmonie di Berlino e trasmesso su Deutschlandradio Kultur